Consigli pratici per situazioni teoriche

Usa ciò che hai. Sii ciò che sei. Fa ciò che vuoi.

Abbi cura di chi diventerai. non dar peso a chi sei stato. Guarda ciò che davanti hai.

Tuffati ogni volta che puoi. Resta quel che sempre sarai. Vai dove non sai che un dove troverai.

Lascia andare ciò che non puoi. Cambia quando indugiare dovrai.

Piangi se troppe ne avrai da vedere, e ridi se molte cose non vedrai.

Osserva dove non guardi mai, e guarda se ciò che osservi veder meglio potrai.

Ama sempre finchè ne hai. Non prendere amore da chi non vuoi.

Come un bimbo in pancia scalcia se è il momento di andare. Dormi quando la notte non ha più niente da dire.

Guarda sempre in alto, in basso e al centro, e se puoi, guarda tutto il firmamento.

Quando hai paura, non esitare, fai un bel respiro, sii convinto.

Lascia la pioggia bagnarti la testa, lascia alla terra ogni tuo passo.

Renditi utile quando sei in forze. Chiedi aiuto se non hai altre risorse.

Usa sempre parole gentili. Alza la voce se è importante ciò che hai da dire.

Ricorda che oggi è il tuo primo e ultimo giorno. Ricorda che c’è solo l’andata e non il ritorno.

Infine balla se la musica è bella. E se lei è bella, cosa aspetti? Balla..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...