Arrivederci Notte

 

Le stelle, le stelle, ti sei mai chiesto cosa sono le stelle?

Perchè brillano, perchè ballano, perchè non parlano stasera queste stelle?

 

E la luna, la luna, come ha fatto la luna a rimanere qui attorno,

e girare sempre ferma., che segreti nasconde alle sue spalle la luna?

 

La notte, la notte che è all’ombra del sole, dove anche i gattini appaiono bestie cupe,

dove ogni rumore è un brivido, ed ogni luce un focolare.

 

Ed il vento, il vento che sparge notizie di male novelle, di piogge raccolte di acque lontane,

lontane col vento, lontane davvero.

 

E con le nuvole, le nuvole, perchè scappano queste nuvole, hanno di meglio da fare queste nuvole?

Sono già stanche le nuvole, hanno visto montagne dove andarsi a posare?

 

Gli alberi, tutti gli alberi, perchè si allungano, perchè al cielo, prorpio tutti gli alberi?

E poi affondano, scavano, stringono il fango, la roccia, il ramo.

 

E il fiume, il fiume che indietro non può tornare, che nemmeno un attimo si può fermare,

tanta è la fretta di ricongiungersi col mare.

 

E la voglia, la voglia di volervi abbracciare, uno ad uno e tutti insieme, che domani e fra mille anni,

chi lo sa, vi potrei forse mai più rivedere..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...