Tregua

Combinare. Voce del verbo combinato. Suona in diverse prospettive, come quel batterista che si mette alla chitarra.
Dietro di te c’è solo brutto tempo.
Cosa ho combinato? Non ricordo.

Con il labbro aperto e un piccolo taglio sotto l’occhio, cosa ho combinato? Voce del verbo combinare. Non ricordo i passi che ho mosso, passi storti.
Tregua, la parola tregua suona di sconfitta e, tregua, quindi non sarà. Sarà tregua quando smetterà di esistere la tonalità dell’Arcobaleno. Dormo.

“Tregua in vista! Tregua in vista!” urlava quel marinaio pieno di fiducia vedendosi arrivare incontro una grigia terra.

La missione di quel marinaio divenne salpare, lasciando quella grigia terra per la ricerca dell’Arcobaleno. Project Rainbow. Project Colours. Ma solo perchè in inglese fa più figo, il concetto era molto più vasto.

Lettere colorate, lettere per tutti.

project rainbow lorem ipsum
Annunci

2 thoughts on “Tregua

  1. Questo arcobaleno mi sta facendo impazzire, ma quando spunta fuori sono lacrime di gioia. L’altra sera ho trovato centinaia e centinaia di bobine per i fili dentro dei grossi cassonetti.. di tutti i colori. Siamo andati in giro a regalarle a tutti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...