In-condizioni

 

Ero partito per scrivere una frase da dovermi ricordare, e mi ritrovo a scrivere righe su righe su qualcosa che mi sta molto a cuore. Una mezz’ora a getto continuo, anche se questo dovrei scriverlo alla fine, ed infatti questa è la fine, che però metto come inizio. E tanto che cambia? L’importante è esserci. Ma qui c’è un gran fraintendimento. Continua a leggere

S’oggetti – La scatola

 

Un bel giorno, un professore di filosofia, si svegliò. Fin qui niente di eccezionale. Tranne per il fatto che quella volta, a svegliarsi, non fu esattamente il professore in quanto tale, ma una scatola. Si, una di quelle grandi scatole di cartone, che se ne stava li sul letto di camera del professore. Continua a leggere

Cose a Caso: 2)

 

Einstein aveva ragione: Niente può accellerare fino alla velocità della luce. E non vedo dove sia il problema. Esiston cose ben più veloci che non hanno bisogno di accellerare. Come il buio, tanto per dirne una a tutti evidente..