Visione 4

 

Il corpo cede

Vomito tutto ciò che non ho mangiato

Mi siedo per terra fissando in penombra

Un volto amico spalanca la bocca

Fantasmi in figure si sorreggono l’un l’altro

Una stella del cielo brilla su tutte

Non più celata timidamente

La mia vita in foto davanti in sequenza

Si scompone la luce e mille arcobaleni

Ragnatele a colori su schermi celesti

Non ci riesco, non ce la faccio

E’ sempre così

Mi sdraio e mi arrendo

Nubi di gatti, mostri, uomini e draghi

Va bene così

Oggi non ho coraggio per andare avanti..

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...