Alla fine siamo noi

E che credevi? Siamo noi. Quelli che non hanno mojiti dietro i quali nascondersi. Quelli che parlano d’amore a un cane. Lo sai bene. Una generazione di appesi. E pensa, sono le 12:12 mentre lo scrivo. Perchè scrivo così, di getto, ora, senza pensare. Perchè ha senso dire la mia a tu che timidamente fai scivolare la tua dal tuo monte. E non è una critica. Perchè almeno tu i libri che hai letto li hai capiti, o almeno attraverso quelli hai capito il loro sedurre. Perchè quello che credi lo trasporti nella vita reale a costo di rovinarla. E chi ha fatto questo, adesso, se non noi, ognuno a modo suo? Il mondo è la totalità dei fatti e non delle cose, ci siamo detti tante volte. E ci aggiungo che la verità sta nei dettagli, come dice quella canzone. Ma chi vive queste realizzazioni nella propria vita? Che io abbia visto, solo in pochi. Molto pochi. Troppo pochi. Tanto non ci sono sagre delle sagre. O qualcosa che va al di la del dettaglio, del contesto, del circostante. Ci siamo solo noi, l’amore, e il cane..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...